Que detalle - Movimento dei Cursillos di Cristianità in Italia

Cursillos di cristianità in Italia
SITO UFFICIALE DEL MOVIMENTO
Vai ai contenuti

Menu principale:

Que detalle

Documenti > Canti
QUE DETALLE

Bussasti alla porta e pronunciasti il mio nome
ed io tremando ti dissi: Eccomi, Signore!
Mi parlasti di un Regno, di un tesoro nascosto...
ed una luce di speranza accese i miei sogni.

Rit:
Que premura Signore hai avuto con me,
quando mi chiamasti, quando mi dicesti...
quando mi dicesti che eri mio amico..
Que premura Signore hai avuto con me!

Lasciai casa e paese per seguire la tua avventura,
poco a poco cominciai a camminare con te...
Son passati gli anni, e anche quando sono stanco...
passo dopo passo ti seguo, senza guardare indietro.

Rit:
Que premura Signore hai avuto con me,
quando mi chiamasti, quando mi dicesti...
quando mi dicesti che eri mio amico..
Que premura Signore hai avuto con me!

Che allegria io provo nel sentire il Tuo nome,
che serenità mi travolge nell'ascoltare la Tua voce...
che emozione io provo... quando ascolto in silenzio...
la Tua Parola che da vita al mio silenzio interiore.

Rit:
Que premura Signore hai avuto con me,
quando mi chiamasti, quando mi dicesti...
quando mi dicesti che eri mio amico..
Que premura Signore hai avuto con me!

QUE DETALLE

Me llamaste a mi puerta y pronunciaste mi nombre.
Yo temblando te dije: aqui estoy Señor.
Tu me hablaste de un reino, de un tesoro escondido,
y una luz de esperanza encendiò mi ilusion.

Rit:
Que detalle Señor, has tenido conmigo,
cuando me llamaste, cuando me elegiste,
cuando me dijiste que tu eras mi amigo,
que detalle Señor , has tenido conmigo.

Yo dejè casa y pueblo por seguir tu aventura,
codo a codo contigo comencè a caminar.
Han pasado los años y aunque aprieta el cansancio
Paso a paso te sigo sin mirar hacia atràs.

Rit:
Que detalle Señor, has tenido conmigo,
cuando me llamaste, cuando me elegiste,
cuando me dijiste que tu eras mi amigo,
que detalle Señor , has tenido conmigo.

Que alegria yo siento cuando escucho tu nombre,
que sosiego me inunda cuando oigo tu voz,
que emociòn me estrece cuando escucho en silencio
tu palabra que aviva mi silencio interior.

Rit:
Que detalle Señor, has tenido conmigo,
cuando me llamaste, cuando me elegiste,
cuando me dijiste que tu eras mi amigo,
que detalle Señor , has tenido conmigo.


Era questo il canto preferito da Eduardo Bonnin, quello che amava ascoltare nelle occasioni importanti.
Era il canto che gli veniva dedicato dai suoi amici più cari.
E' bellissimo!
"Que detalle", che premura hai avuto Signore con me...! Potrebbe essere la colonna sonora della vita di ogni Cursillista, così come lo è stata nella vita del fondatore.

Webmaster
Gianluigi Genovese
Torna ai contenuti | Torna al menu