Movimento dei Cursillos di Cristianità in Italia

Cursillos di cristianità in Italia
SITO UFFICIALE DEL MOVIMENTO
Vai ai contenuti
Un Movimento di Chiesa che, mediante un metodo proprio, rende possibile la vivenza e la convivenza del fondamentale cristiano, aiuta la singola persona a scoprire e a rispondere alla propria vocazione personale e promuove la creazione di gruppi di cristiani che fermentino di vangelo gli ambienti".
Sei qui per caso...  Non hai fatto il Cursillo?Vuoi sapere cos'è...?Sei curioso... Vieni e vedrai!
Calendario dell'Avvento del corsista
Mettiamoci in cammino verso Betlemme...
Convivenza presbiterale 2024
CONVIVENZA NAZIONALE DI STUDIO 2023

RELAZIONI E DOWNLOAD
AREA RISERVATA




Oggi domenica 3 dicembre, prima domenica di Avvento, siamo chiamati a vigilare, a stare svegli: che non vuol dire solo pensare all'eternità, ma stare svegli per cogliere tutti i doni che Dio ci fa ogni giorno, ogni minuto di questa nostra storia, di questa nostra vita. Viviamo i giorni che ci separano dal Natale con la gioia dell'attesa, che non è ansia o preoccupazione, perché la sua venuta è certa, la nostra speranza fonda su una promessa che non verrà delusa.

Anche nel nostro Movimento deve essere così: viviamo cercando di cogliere le cose belle che succedono, camminiamo con la schiena diritta non piegata dalle paure e dal pessimismo. Anche il Cursillo è cosa sua e il Signore saprà preservarla da tutti i nostri errori, dalle nostre incoerenze, dalle nostre voglie  di un qualche potere. Molte diocesi devono ancora concludere il percorso di rinnovo delle cariche e in alcuni casi si assiste al fiorire di piccole e assurde rivalità tra fratelli: Gesù, che è venuto e continua a venire in una stalla di Betlemme, nella povertà più disarmante, ci insegni l'umiltà di porci al servizio con coraggio e determinazione

Buon Avvento a tutti!

Bacheca del Coordinatore nazionale
LETTORE AUDIO
Canti antichi del cursillo
 1. Adios con el corazon
00:00
 2. De Colores 1
00:00
 3. decolores 2.MP3
00:00
 4. Que_Detalle
00:00
 5. Recuerdo del cursillo.MP3
00:00
 6. Si quieres estar alegre.MP3
00:00
 7. vittoria.MP3
00:00
00:00
00:00
Un pensiero di...

Fai click qui per inserire il testo di default!

A cura di don Gian Paolo Muresu
CA

CONVIVENZA PRESBITERALE E DIACONALE 

DAL 15 AL 17 GENNAIO 2024

OASI DI MARIA - VISCIANO (NA)


Carissimi,

nel prossimo mese di gennaio, e precisamente dal 15 al 17, desidero far giungere a tutti voi il mio invito a partecipare alla Convivenza Presbiterale e Diaconale a Visciano (Na), nei pressi del santuario, sotto lo sguardo di Maria SS. Consolatrice del Carpinello.

Il mio invito è quello di un pastore che ha a cuore l'unità del gruppo del Cursillos di Cristianità, l'unità per la quale il Signore ci convoca sempre nel suo nome per il bene nostro e di tutta la chiesa.

La Convivenza sarà l'occasione "in primis" per dare lode a Dio da cui proviene ogni bene, in secondo luogo servirà per conoscerci meglio e per crescere insieme, nella consapevolezza di essere in cammino non solo come singoli, ma come chiesa.

L'incontro tra noi, sarà già un avvenimento dove sperimentare la fede, l'amicizia che ci unisce facendo delle nostre diversità una ricchezza.

Sarà bene che i presbiteri e i diaconi, con vero cuore di pastori, si adoperino a divulgare l'invito e favorire la partecipazione di altri presbiteri e diaconi della loro diocesi.

Il tema proposto sarà: "L'importanza di fare gruppo".

Attendo con gioia questo incontro che senz'altro potrà farci approfondire il Carisma, ma anche confermarci e rafforzarci nel cammino comunitario del Cursillos che noi tutti abbiamo intrapreso.

Maria SS. Consolatrice del Carpinello, Madre della Chiesa, ci accompagni con materna premura nel nostro cammino e interceda per tutti noi insieme a San Giuseppe affinché la nostra convivenza dia i frutti sperati.

Un abbraccio fraterno a tutti voi 


P. Luigi Arena m.ss.cc

Animatore Spirituale Nazionale

Bacheca dell'Assistente spirituale nazionale
Clicca per visualizzare e scaricare
Convivenza nazionale di studio 2022
La nascita dei Cursillos
I protagonisti
LINK A SITI CATTOLICI
SITI DIOCESANI
AREA RISERVATA




Webex
Zoom
Un pensiero di...

CIO’ CHE IL CURSILLO E’, RISPETTO A CIO’ CHE NON E’

Il Cursillo di cristianità non è un bagno di spiritualità che, di tanto in tanto è bene fare per curare un poco lo stress che il vivere in un mondo così complicato ci produce, un’oasi per rafforzarsi interiormente e poi continuare a lottare.

Il Cursillo di Cristianità va dritto al midollo, al midollo dell’uomo affinché scopra che è persona e che quindi ha la capacità di convinzione profonda, di decisione centrata e di costanza assicurata.

Il Cursillo cambia la mentalità di chi, oltre che andarci volontariamente, mette nel cursillo la propria capacità di sognare, la sua dedicazione e il suo spirito di carità.

Chi ha fatto un Cursillo, ma un Cursillo Cursillo, di quelli che durano tre giorni, di quelli dove partecipano uomini con uomini e giovani, e di quelli dove partecipano donne e donne giovani. Di qualsiasi età, l’unica cosa necessaria è che abbiano personalità per incontrare se stessi.

Un Cursillo di quelli che coloro che l’organizzano si prendono il tempo necessario per prepararsi bene, con orazione e studio, non perdendo di vista che il Cursillo vero ha come obiettivo quello di contagiare la gioia della fede e che soltanto si può contagiare la fede che si vive. Il Rettore del Cursillo, insieme al Direttore Spirituale, sono gli incaricati di preparare ed addestrare l’Equipe, osservando il comportamento degli eletti nelle successive Ultreyas.

Per  quanto riguarda i candidati si deve tentare che partecipino al Cursillo uomini e donne, sempre separatamente, possibilmente con personalità e che abbiano qualità specifiche perché possano scoprirsi  come persone, nella propria singolarità e nella propria creatività, affinché una volta vissuto il messaggio del Cursillo siano atte a comunicarlo agli altri.

Non si tratta di fare molti Cursillos e per riuscirci, abbassare la mira, mettendo come esca per gli uomini che vi assistano donne, o alle donne che vi assistono uomini, o farli di due giorni o di un giorno.

Tutto questo suppone una manifesta infedeltà al carisma fondazionale aggiungergli acqua, farli allegramente light.

Per questa ragione, quelli che per grazia di Dio a forza di studio ed orazioni li concepimmo e strutturammo, sentiamo il dovere di darne costanza affinché non si dia il nome di Cursillos a qualcosa che non lo è.

A cura di don Giampaolo Muresu
In evidenza
Scuola di formazione nazionale
data
Relazione
Relatore





 

Apertura piattaforma online Zoom
20:20
Momento di preghiera
20:45
Rollo del sacerdote
21:00
Rollo del laico
21:20
Lavoro di Gruppo
21:45
Fine del lavoro di ruppo
22:15
Preghiera finale e saluti
22:20
Fine dell'incontro
20:45
Piattaforma
Zoom
Link
https://us02web.zoom.us//9639776653
Meeting Id
9639776653
La tecnologia ed il Cursillo ai tempi del Covid19
Molte diocesi stanno utilizzando in questo periodo le piattaforme informatiche per le Ultreyas, gli incontri del Coordinamento e le Riunioni di Gruppo.  Fermo restando che gli incontri con la presenza fisica sono insostituibili questa esperienza ci ha regalato anche diversi aspetti positivi:
  • Partecipazione di amici che da tempo si erano allontanati
  • Presenza di coppie con bambini piccoli
  • Partecipazione di amici che per età o malattia erano impossibiltati a partecipare fisicamente
  • Riunioni di Gruppo con componenti fisicamente molto lontani
Queste considerazioni ci devono stimolare, non a sostituire le nostre riunioni con presenza fisica che sono un elemento imprescindibile della nostra metodologia, ma bensì a cogliere l'occasione per migliorare ed ampliare la nostra comunicazione.
I Cursillos in Italia
Carisma fondazionale
Organismo mondiale OMCC
Webmaster
Gianluigi Genovese
Privacy Policy
Cookie Policy
Torna ai contenuti