Movimento dei Cursillos di Cristianità in Italia

Cursillos di cristianità in Italia
SITO UFFICIALE DEL MOVIMENTO
Vai ai contenuti
Un Movimento di Chiesa che, mediante un metodo proprio, rende possibile la vivenza e la convivenza del fondamentale cristiano, aiuta la singola persona a scoprire e a rispondere alla propria vocazione personale e promuove la creazione di gruppi di cristiani che fermentino di vangelo gli ambienti".
Sei qui per caso...  Non hai fatto il Cursillo?Vuoi sapere cos'è...?Sei curioso... Vieni e vedrai!

Comunicazione alle diocesi
Un messaggio dei responsabili nazionali a tutti i corsisti



Assemblea Nazionale 2021
Istituto Il Carmelo di Ciampino
14-16 Ottobre
MANCANO
SITI DIOCESANI
LINK A SITI CATTOLICI
Un pensiero di...

L'IDEALE

Ideale: una parola tanto bella che, appunto per questo, potrebbe indurti a non continuare la lettura.

Ti spaventa? La disprezzi?

Nel primo caso parlerei di vigliacchi; nel secondo di insensati.

Fa pena vedere tante vite senza missione, tanta acqua che trabocca inutilmente, tante anime che vegetano senza ideale.

Ce ne sono. Non tante come credi, però ce n e sono.

Il vento le scuote; non hanno volontà, non hanno personalità; hanno appena un cuore.Nulla le entusiasma; nulla le interessa. Sono com e foglie morte portate dal vento. La tristezza, il disincanto, il pessimismo, il tedio minano la loro vita. Non hanno orizzonti.

Triste prospettiva quella di chi vive senza ideale!


SEBASTIAN GAYA RIERA, "Riflessioni per cristiani impegnati"

A cura di don Gian Paolo Muresu
AREA RISERVATA




Webex
Zoom
Un pensiero di...

CIO’ CHE IL CURSILLO E’, RISPETTO A CIO’ CHE NON E’

Il Cursillo di cristianità non è un bagno di spiritualità che, di tanto in tanto è bene fare per curare un poco lo stress che il vivere in un mondo così complicato ci produce, un’oasi per rafforzarsi interiormente e poi continuare a lottare.

Il Cursillo di Cristianità va dritto al midollo, al midollo dell’uomo affinché scopra che è persona e che quindi ha la capacità di convinzione profonda, di decisione centrata e di costanza assicurata.

Il Cursillo cambia la mentalità di chi, oltre che andarci volontariamente, mette nel cursillo la propria capacità di sognare, la sua dedicazione e il suo spirito di carità.

Chi ha fatto un Cursillo, ma un Cursillo Cursillo, di quelli che durano tre giorni, di quelli dove partecipano uomini con uomini e giovani, e di quelli dove partecipano donne e donne giovani. Di qualsiasi età, l’unica cosa necessaria è che abbiano personalità per incontrare se stessi.

Un Cursillo di quelli che coloro che l’organizzano si prendono il tempo necessario per prepararsi bene, con orazione e studio, non perdendo di vista che il Cursillo vero ha come obiettivo quello di contagiare la gioia della fede e che soltanto si può contagiare la fede che si vive. Il Rettore del Cursillo, insieme al Direttore Spirituale, sono gli incaricati di preparare ed addestrare l’Equipe, osservando il comportamento degli eletti nelle successive Ultreyas.

Per  quanto riguarda i candidati si deve tentare che partecipino al Cursillo uomini e donne, sempre separatamente, possibilmente con personalità e che abbiano qualità specifiche perché possano scoprirsi  come persone, nella propria singolarità e nella propria creatività, affinché una volta vissuto il messaggio del Cursillo siano atte a comunicarlo agli altri.

Non si tratta di fare molti Cursillos e per riuscirci, abbassare la mira, mettendo come esca per gli uomini che vi assistano donne, o alle donne che vi assistono uomini, o farli di due giorni o di un giorno.

Tutto questo suppone una manifesta infedeltà al carisma fondazionale aggiungergli acqua, farli allegramente light.

Per questa ragione, quelli che per grazia di Dio a forza di studio ed orazioni li concepimmo e strutturammo, sentiamo il dovere di darne costanza affinché non si dia il nome di Cursillos a qualcosa che non lo è.

"Eduardo intercedi per noi..." ?
un interessantissio articolo di don Alessandro Fadda
In evidenza
LETTORE AUDIO
Canti antichi del cursillo
 1. Adios con el corazon
00:00
 2. De Colores 1
00:00
 3. decolores 2.MP3
00:00
 4. Que_Detalle
00:00
 5. Recuerdo del cursillo.MP3
00:00
 6. Si quieres estar alegre.MP3
00:00
 7. vittoria.MP3
00:00
00:00
00:00

Sorelle e Fratelli carissimi,


è arrivato il tempo di rimboccarci le maniche e riprendere in mano le sorti del Movimento per recuperare il tempo passato e guardare con fiducia al futuro.

Non possiamo più perdere tempo, ma insieme ripartire e programmare.

In questi diciotto mesi abbiamo avuto tempo per studiare, riflettere e prepararci alla ripartenza.

Documenti su cui confrontarci ne abbiamo avuti, ed ora mettiamo in pratica quanto abbiamo potuto conoscere.

Alcune diocesi si stanno già muovendo, non solo riguardo alla Scuola Responsabili e alle Ultreyas, ma stanno preparando le équipe per i prossimi Cursillos.

Inoltre dal 14 al 16 ottobre si terrà l'assemblea nazionale in presenza, dove sono stati invitati i diretti interessati: Coordinatori e Animatori Spirituali Diocesani, oltre a tutti i componenti del Coordinamento Nazionale: gli eletti nel Consiglio Nazionale e i Coordinatori e gli Animatori Spirituali eletti negli otto Territori.

Sappiamo tutti che è un dovere morale che ci siamo assunti accettando il ruolo affidato dalle sorelle e dai fratelli.

Non possiamo deludere la fiducia che ci è stata dimostrata.

A tutti chiedo in questa settimana di offrire preghiere e intendenze affinché da questa assemblea riceviamo tutti la spinta necessaria per vivere e trasmettere il carisma specifico del Movimento dei Cursillos di Cristianità.

Tutti abbiamo bisogno di essere credibili e di proseguire il cammino con entusiasmo e coerenza.


E' questa l'ora del Cursillo...ritrovato...

...partiamo dalla Scuola Responsabili...

per alimentare le Riunioni di Gruppo e le Ultreyas.


                       ULTREYA.....DECOLORES...

10 ottobre 2021


Bacheca del Coordinatore nazionale

Carissimi fratelli e sorelle,

ringraziando il Signore e pur riconoscendo l’esigenza di non abbassare affatto la guardia, sembra che la pandemia abbia rallentato la propria capacità di dilagare nel nostro territorio. Preghiamo ancora incessantemente, affinchè liberi l'umanità intera da questa sofferenza. La gratitudine al Signore, si fa ora desiderio impellente di aprire il nostro cuore alla fiducia e riprendere il cammino che avevamo interrotto, forti anche di questa esperienza di grazia, nonostante tutto, ma ora pronti a rinnovare la nostra appartenenza al Movimento anche con ulteriore impegno nel realizzare il precusillo, il cursillo e il postcursillo. Credo che tutti siamo impazienti di riprendere le nostre attività in presenza, nonostante qualche timore manifestato da parte di fratelli e sorelle. Si tratta di portare rispetto anche alle obiezioni di taluni, nel segno di quella carità e misericordia che tutto abbraccia, ma pure di essere estremamente attenti ad osservare le necessarie norme di prudenza. Solo così si potranno incoraggiare costoro a lasciare la “comodità del divano” per esprimere, anche fisicamente, la bellezza di essere fratelli e sorelle, amici nel nome di Gesù.

De colores e Ultreya!

Bacheca dell'Assistente spirituale nazionale
TRATTAMENTO DATI
MODELLO INFORMATIVA
Scuola di formazione nazionale
21/04/2021Il Presbitero nella RdGdon Giovanni Maria Chessa

La Riunione di GruppoWilliam Zappaterra
Apertura piattaforma online Zoom
20:20
Momento di preghiera
20:45
Rollo del sacerdote
21:00
Rollo del laico
21:20
Lavoro di Gruppo
21:45
Fine del lavoro di ruppo
22:15
Preghiera finale e saluti
22:20
Fine dell'incontro
20:45
Piattaforma
Zoom
Link
https://us02web.zoom.us//9639776653
Meeting Id
9639776653
data
Relazione
Relatore
13/01/2021
don Venanzio Gasparoni

Daniela Piazzon
27/01/2021
don Matteo Borroni

Rita Cicalò
10/02/2021
don Giuseppe Alemanno
Nicola Ferrante
24/03/2021Il sacerdote nell'Ultreyadon Giampaolo Muresu

L'UltreyaGianfranco Mereu
Disponibile una scheda per i download delle relazioni
La tecnologia ed il Cursillo ai tempi del Covid19
Molte diocesi stanno utilizzando in questo periodo le piattaforme informatiche per le Ultreyas, gli incontri del Coordinamento e le Riunioni di Gruppo.  Fermo restando che gli incontri con la presenza fisica sono insostituibili questa esperienza ci ha regalato anche diversi aspetti positivi:
  • Partecipazione di amici che da tempo si erano allontanati
  • Presenza di coppie con bambini piccoli
  • Partecipazione di amici che per età o malattia erano impossibiltati a partecipare fisicamente
  • Riunioni di Gruppo con componenti fisicamente molto lontani
Queste considerazioni ci devono stimolare, non a sostituire le nostre riunioni con presenza fisica che sono un elemento imprescindibile della nostra metodologia, ma bensì a cogliere l'occasione per migliorare ed ampliare la nostra comunicazione.
Carisma fondazionale
I Cursillos in Italia
Organismo mondiale OMCC
Webmaster
Gianluigi Genovese
Torna ai contenuti